“Senza musica la vita sarebbe un errore.”

Friedrich Nietzsche

La socia Beatrice ISABELLA, insieme al Mensa Toscana, sono lieti di presentare la conferenza “I SEGRETI DELLA VOCE: Fisica del suono, estetica del canto”, tenuta dal Maestro Walter Marzilli.
Sabato 7 Dicembre, dalle ore 16:00 alle ore 20:00, il Maestro ci condurrà in un viaggio nella storia della musica corale, prima monofonica e poi polifonica, soffermandosi sulle caratteristiche fisiche del suono della voce umana e sui comportamenti timbrici adottati nella pratica vocale, in particolare quella corale.

Il Maestro ci ha accordato l’incredibile favore di portare con sé ben due dei numerosi cori che dirige, I Madrigalisti di Magliano in Toscana e la “Corale Giacomo Puccini” di Grosseto!
Con all’ausilio dei gruppi corali che, insieme, superano i 50 elementi, si assisterà alla vera costruzione del suono polifonico, sotto la guida di uno dei più importanti professionisti del panorama italiano e, per quanto concerne la musica sacra, mondiale. Avremo inoltre la possibilità di ascoltare alcuni fra i brani più suggestivi ed interessanti della polifonia corale, dal Rinascimento all’età contemporanea, eseguiti dal vivo!!

 

Ecco a voi un estratto della scaletta della conferenza:

  1. Il respiro è già canto…
  2. Cosa hanno in comune una Ferrari e la voce di un cantante?
  3. L’Amore per la musica nel Rinascimento…
  4. Illusioni ottiche, ma anche acustiche…
  5. A cosa serve il tasto del Loudness?
  6. Suoni e colori…
  7. Mai due sorelle vicine nel coro…
  8. I suoni armonici e le stecche del cantante…
  9. Il cuore di mia madre…

 

…e altro ancora…

 

Ma le sorprese non finiscono qui…
E se il Maestro, durante la conferenza, ci proponesse una piccola competizione con premio finale?
 

Ci vediamo il 7 Dicembre dalle 16:00, a GROSSETO, a due passi dal centro storico, presso l’HOTEL AIRONE, sito in Via Senese, 35 – 58100. 

 

Di seguito il link per la prenotazione:

https://docs.google.com/forms/d/1jp7wso5-m3qEpnzotr4Y78BS1I6_e5cQJNtcPYpBz60/edit

 

Subito dopo la conferenza, ci sposteremo al Ristorante Rurale “Gli Attortellati” (Strada Provinciale Trappola, 39 – Grosseto), a circa 7 chilometri dall’Hotel.

Il tortello maremmano al sugo di cinta è diventato il simbolo del ristorante, preparato ogni sera davanti agli occhi dei commensali mentre vengono serviti gli antipasti.

Per noi è stato predisposto un menù fisso di ben tre antipasti, tortelli maremmani a volontà e dolce al costo di 25€ a persona, bevande incluse (acqua, vino rosso toscano IGT e caffè)!
ABBIAMO NECESSITA’ DI PRENOTARE IL LOCALE ENTRO IL 20 NOVEMBRE: le prenotazioni per la cena, quindi, saranno accettate fino a quella data. 

 

La serata giochi si terrà all’interno del Comix Play (Via Carlo Goldoni, 17 – Grosseto), un incredibile locale nel cuore di Grosseto, che sembra creato su misura per i mensani! Troveremo, infatti, una vastissima collezione di giochi da tavolo da poter utilizzare ed anche un bar dove poter continuare a bere o sgranocchiare qualcosa. Luca, il gestore, ci fa sapere che, qualora fossimo interessati, metterà a disposizione per noi alcuni Master per i seguenti GDR: D&D quinta edizione, The Witcher, Vampiri: The Masquerade quinta edizione, 7th Sea, Journey to Ragnarok, Avventure nella Terra di Mezzo.

 

Curriculum Vitae di Walter Marzilli 

Walter Marzilli ha studiato in Italia e Germania. Ha conseguito il Dottorato in Musicologia. In Germania ha poi ottenuto la specializzazione in Direzione d’Orchestra e il perfezionamento in Pedagogia Musicale e in Musicologia. Ha studiato violoncello e si è specializzato in Vocalità. È membro di varie Commissioni Artistiche e di Comitati Scientifici. È Consiliarius della Consociatio Internationalis Musicae Sacrae e membro del consiglio direttivo della Cultural Awareness Consulting, con sede in Germania. È membro del Comitato Scientifico del Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria e del Comitato Scientifico della rivista Vox Antiqua. È membro del comitato di redazione della riviste Choraliter (Feniarco) e Bollettino Ceciliano (Ass. Italiana S. Cecilia), ed è stato per due mandati membro della Commissione Artistica dell’Associazione Cori della Toscana e della Commissione Artistica Nazionale della Feniarco. In qualità di Musicologo e Direttore di Coro è stato invitato negli Stati Uniti, Brasile, Libano, Inghilterra, Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Olanda, Polonia, Ungheria. È chiamato a tenere Masterclass presso importanti istituzioni culturali e università italiane ed estere, tra le quali si ricordano: University of Notre Dame, Indiana-USA, Università di Yonsei-Corea del Sud, Institut Sainte Rafqa de Musique-Libano, Coro Culiacan-Messico, Conservatorio di Pesaro, Conservatorio di Novara, Conservatorio di Verona, Cappella Musicale di Modena, Fondazione Guido d’Arezzo. E’ spesso invitato nella giuria di concorsi di canto corale in Italia e all’estero, come membro e presidente di giuria. 

Ha pubblicato numerosi studi in atti di convegni e su riviste specializzate: Armonia di Voci, Arte e fede, Bollettino Ceciliano, Choraliter, Diapason, Farcoro, International Choral Bulletin, La Cartellina, Lo Spettacolo, Musicae Sacrae Ministerium, Polifonie, ed ha collaborato con l’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani

Dirige il Coro Polifonico del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, l’Ensemble I Cantori del Pontificio Istituto di Musica Sacra, I Madrigalisti di Magliano in Toscana e la Corale “Giacomo Puccini” di Grosseto. Ha diretto l’Ottetto Vocale Romano, il Quartetto Amaryllis e il Coro Regionale della Calabria. Come Direttore d’Orchestra ha diretto in varie produzioni l’Orchestra Sinfonica di Bari, l’Orchestra del Conservatorio S. Cecilia di Roma, l’Orchestra Metamorfosi Musicali, l’Orchestra Musicus Concentus formata dai musicisti dell’Orchestra Sinfonica di Roma, l’Orchestra del Pontificio Istituto di Musica Sacra, l’Orchestra dell’Istituto Musicale Ceccherini e quella dell’Istituto Musicale Viotti. Collabora con la Schola Cantorum Coloniensis in Germania e in altri paesi. Ha diretto incisioni discografiche e audiovisive per la RAI, BMG-Ricordi, Radio Vaticana, Libreria Editrice Vaticana, Radio Classica, Westdeutscher Rundfunk, VM Records, Editore Discografico Crisopoli, Fons Musicae, TelePace, TV2000, IMD Music & Web e in vari siti Internet. È consulente artistico dell’etichetta discografica Deutsche Grammophon, per la quale cura da anni anche l’editing e la trascrizione delle musiche antiche per le registrazioni del Coro della Cappella Sistina. Collabora ordinariamente con la Cappella Musicale Pontificia “Sistina”, ed è direttore dell’Ensemble “Octoclaves” della Cappella Sistina, con il quale ha inciso un cd con musiche in prima esecuzione. È docente di Direzione di Coro presso la University of Notre Dame di South Bend, Indiana-USA, e il Conservatorio G. Cantelli di Novara. Insegna Psicoacustica presso il Centro Mediterraneo di Arti-Terapia, Master in Musicoterapia, ed ha insegnato Vocalità Corale presso il Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria. È insegnante di canto presso il Collegio Internazionale Sedes Sapientiae a Roma, dove è anche Direttore del Dipartimento di Musica, ed ha insegnato presso il Pontificio Seminario Francese, il Pontificio Collegio San Paolo e l’Accademia Italiana dell’Opera Lirica. Ha diretto il Centro Italiano di Pedagogia Musicale del Metodo Ward. Insegna presso la Scuola Superiore per Direttori di Coro della Fondazione Guido d’Arezzo. Dal 1987 insegna Vocalità e Direzione di Coro per l’Associazione Italiana S. Cecilia. Dal 1991 è titolare della cattedra di Direzione di Coro presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.